Moda

Valentino Spa passa al Qatar per 700 milioni

Valentino Spa passa al Qatar per 700 milioni
Federica Stresati

Un altro “pezzo d’Italia” si trasferisce in medio Oriente.
Il marchio Valentino, uno dei più prestigiosi brand nazionali, passa, per l’esorbitante cifra di 700 milioni di euro (circa 20 volte l’Ebitda) ad una società partecipata da un investitore del Qatar.

La Maison made in Italy verrà assorbita da Mayhoola che, dopo aver ottenuto negli anni scorsi il controllo di alcuni marchi pià prestigiosi a livello internazionale come i magazzini di lusso londinesi Harrod’s, il brand leader del settore gioielli statunitense Tiffany e la conglomerata francese del lusso Lvmh.

Permira, che perde anche le quote di Luca e Gaetano Marzotto, rimarrà invece il brand Marlboro Classics ed ovviamente la partecipazione ad Hugo Boss, esclusa da ogni trattativa.

L’operazione, cui hanno preso parte anche i due istituti bancari Unicredit e Mediobanca, sancise il passaggio della Valentino Spa (fondata dal celeberrimo stilista Valentino Garavani, uscito ufficialmente dal mondo della moda nel 2007 dopo 45 anni di carriera) al fondo sovrano medio-orientale.

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moda

Altro in Moda