Cucina dal Mondo

Ungheria : Il piatto tipico la goulash soup

Ungheria : Il piatto tipico la goulash soup
Cristina Garbero

La goulash soup rappresenta uno dei piatti tipici ungheresi, uno dei più apprezzati e conosciuti in tutto il mondo, proprio per questo è anche molto imitato tanto che esistono numerose varianti alla ricetta. In origine era un piatto molto povero che veniva cucinato dai mandriani ungheresi durante i loro viaggi per portare le loro mandrie dalla pianura della Puszta fino ai mercati della Moravia, di Venezia, di Norimberga eccetera. La cucinavano utilizzando una grossa pentola sistemata sopra ad un fuoco preparato all’aperto con legna raccolta nei boschi.

Il suo nome originale è gulyásleves ed è uno stufato di carne piuttosto brodoso tanto da assomigliare ad una zuppa arricchita di paprika. La ricetta tradizionale prevede per prepararla, per sei persone, i seguenti ingredienti:

Ricetta del Goulash Ungherese:

– 6 cucchiaia di olio extra vergine di oliva
– 900 grammi di scamone di manzo
– 2 grosse cipolle
– un cucchiaio di paprika dolce o piccante a scelta
– 50 grammi di pancetta affumicata a dadini
– sale q.b.
– 200 grammi di pomodori pelati
– 250 ml di brodo di carne, se la si vuole più brodosa utilizzarne 450 ml
– 500-600 grammi di patate

Scaldare bene in una pentola i sei cucchiai di olio extra vergine di oliva, quindi aggiungere la pancetta affumicata. Una volta che si sarà rosolata aggiungere la carne dopo averla tagliata a pezzetti. Mescolare e far rosolare di nuovo per alcuni minuti. Tagliare quindi le cipolle a fette ed unirle alla carne, quando quest’ultime si saranno imbiondite aggiungere la paprika e salare.

Mescolare bene il tutto per permettere alla paprika di incorporarsi bene con gli altri ingredienti. Unire quindi i pomodori pelati ed il brodo già caldo.
Lasciar cuocere per circa un’ora e mezza tenendo sempre un coperchio sulla pentola. Quindici- venti minuti prima della fine della cottura aggiungere le patate, dopo averle pelate, lavate e tagliate a pezzi, dovranno cuocere senza sfaldarsi.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cucina dal Mondo

Altro in Cucina dal Mondo