Fiction

Trono di Spade 5 trama episodio 1

Trono di Spade 5 trama episodio 1
Redazione

Il primo episodio della quinta stagione di Games of Thrones, intitolato Guerre Imminenti, inizia con un flashback di venticinque anni, quando la giovane Cersei, assieme all’amica Melara, mentre camminano in un bosco incontrano la strega Maggy.
Questa predice il futuro alla giovane: lei si sposerà con un re, avrà tantissimi figli, ovvero circa venti, e quando sarà vecchia, una giovane regina riuscirà a spodestarla dal suo trono.

L’episodio ritorna al presente, ovvero a dove era stata interrotta la serie televisiva, e ha come protagonista Cersei, che una volta arrivata al tempio di Baelor, per presenziare al funerale di Tywin, litiga col fratello, in quanto questo è responsabile di aver liberato il pericoloso Tyrion.
Il battibecco termina quanto sopraggiungono lo zio Kevan, col figlio Lancel, il quale cerca di convertire la Regina, cercando inoltre di farla pentire di tutti i peccati che, fino quel momento, avrebbe commesso.

Seppur messa alle strette dalle parole pronunciate dal cugino, la regina lo ignora completamente, rimanendo però dubbiosa sulle scelte di Lancel.
Ci si sposta poi a Pentos, dove ci sono tre uomini che pensano al proprio futuro ed al bene di quelle terre: si tratta di Tyrion, Varys, che lo ha liberato da una cassa e Mopatis.
I tre vorrebbero portare sul trono di spade Targaryen, ma vorrebbero anche fare in modo che possano scegliere la regina delle terre d’occidente, rimanendo perplessi e dubbiosi sul da farsi.

A Meereen viene rimossa la statua dell’Arpia, ed a rimetterci la vita è Topo Bianco, un Immacolato ucciso dalla setta dei figli dell’arpia.
Infine, Jon si trova costretto ad uccidere il suo amico Mance, visto che questo viene messo al rogo, in quanto non si sottomette al volere del re.
Per non vederlo soffrire, Jon scocca una freccia nel petto dell’amico, uccidendolo immediatamente, e pertanto questo non sente il dolore delle fiamme che bruciano le sue carni, come segno di punizione per il mancato rispetto nei confronti del re.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fiction

Altro in Fiction