Cronaca

Terremoto in Emilia e Toscana: 4,5 di magnitudo

Terremoto in Emilia e Toscana: 4,5 di magnitudo
Fulvio Guerci

L’incubo della terra che trema non ha mai abbandonato in questo anno le popolazioni emiliane, vittime più di altri dell’episodio tellurico più catastrofico dopo quello de L’Aquila.

All’incirca mezz’ora fa, intorno alle 15.50, la terra è tornata a tremare tra l’Emilia e la Tocana sebbene il sobbalzo del terreno sia stato avvertito distintamente anche nella bassa e alta Lombardia e nel sud del Piemonte.

Secondo i primissimi dati forniti dai sismologi l’epicentro dell’evento naturale registrato dagli strumenti di precisione si troverebbe nella Garfagnana con la potenza della scossa che è stata registrata nell’ordine dei 4,5/5 punti di magnitudo della scala Richter.

Avvertito anche a Firenze, Bologna, Reggio Emilia e Modena, il sisma è durato una manciata di secondi; abbastanza per richiamare alla mente i tragici fatti del 2012 e per creare ansia e preoccupazione. Si attendono notizie per eventuali danni a cose o persone.

terremoto-emilia

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Altro in Cronaca