Web

Svolta di Facebook: 10 nuovi giochi per gli utenti più esigenti

Svolta di Facebook: 10 nuovi giochi per gli utenti più esigenti
Gianluca Simeone

Facebook è sempre stata attenta al mondo del gaming: in molti ricorderanno, infatti, il successo straordinario di Farmwille in cui la missione principale consisteva nel far prosperare la propria fattoria digitale, anche con l’aiuto dei propri contatti sociali. Il titolo in questione, ancora oggi supportato da una base attiva di 10 milioni di utenti al mese, portò al network di Mark Zuckerberg diversi successi: gli utenti abituali passavano più tempo sul suo social network e, col passaparola, invitavano all’iscrizione anche chi non era interessato a questo portale.

Anche i guadagni furono piuttosto consistenti: Facebook, infatti, ottiene abitualmente dalle software house il 30% di quanto i suoi iscritti spendono per giocare ai propri tormentoni preferiti. Ebbene, di recente, a Menlo Park si sono di nuovo interessati al mondo dell’intrattenimento ludico: gli analisti di Zuckerberg, infatti, hanno notato che gran parte dei videogiocatori più esigenti investe molto tempo e danaro in questa passione. Oltre a ciò si è osservato anche che molti di questi giocatori stanno abbandonando le consolle in favore dei titoli, spesso gratuiti, che riescono a trovare sui loro amati terminali mobili (smartphone e tablet).

Proprio per questo motivo Sean Rayan (responsabile Facebook per gli accordi con le gaming house) ha annunciato il varo di una serie di 10 titoli destinati a cambiare il modo in cui gli utenti percepiscono la loro consueta agorà sociale. Lo scorso Dicembre, quindi, è partito un test e, nell’app center, è comparso “Offensive Combat”, un multiplayer spara e fuggi che, attualmente, ha già appassionato 1 milione di giocatori al mese. Confortati dal risultato di quest’iniziativa, gli analisti di Menlo Park hanno dato il là al varo di diverse categorie di app ludiche e, da una settimana, possiamo trovare alcune sezioni di gioco intitolate ai generi “Avventura”, “Azione” e “Strategia”.

Al momento sono ancora pochi i titoli annunciati per categoria: si parla di ChronoBlade, un gioco di ruolo creato dalla nWay, e di KingsRoad, un game d’avventura di stampo medievale ma è chiaro che – a Menlo Park – stanno ancora cercando il titolo che romperà gli equilibri della video-ludica a favore della piattaforma di Mark Zukerberg.

facebook-giochi-multiplayer

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Web