Calcio

Sorteggi mondiali Brasile: Francia salvata e l’Italia rischia il super girone

Sorteggi mondiali Brasile: Francia salvata e l’Italia rischia il super girone
Pietro Gagliardi

Che i due consecutivi pareggi nella parte finale del girone di qualificazione avessero condannato l’Italia a un duro sorteggio era cosa risaputa, ma a complicare ulteriormente la situazione degli azzurri è arrivata la decisione della Fifa. Appellandosi a un discutibile regolamento, la Federazione Internazionale ha salvato la Francia con una decisione destinata a suscitare polemiche.

Rispettare il ranking significava spedire la Nazionale francese in un girone con le compagini africane e sudamericane, ma a spiegare la scappatoia per scongiurare questo pericolo ci ha pensato il segretario generale Jerome Valcke. E così, nell’urna delle Nazionali europee le squadre saranno ben 9, mentre in quella Africa /Sudamerica sono state ridotte a sette. Tutto questo a discapito dell’Italia, penalizzata dall’inattesa novità e che potrebbe ritrovarsi in un girone di ferro.

Una beffa ai danni della Nazionale di Prandelli. Che l’Italia non fosse simpatica a Blatter lo sapevamo. Nel luglio del 2006, in Germania, il presidente della federcalcio mondiale, fra lo stupore generale, non premiò i campioni del mondo azzurri. Le scuse di qualche anno dopo sono servite a poco.

Il calcio avrebbe necessità di trasparenza e non di sotterfugi che non fanno altro che alimentare i sospetti. Intanto noi italiani siamo costretti ad ingoiare un altro boccone amaro per la gioia di Platini e della sua Francia. Non resta che affidarci alla buona sorte e sperare in un sorteggio non esageratamente penalizzante.

mondiali

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Altro in Calcio