Attualità

Scandalo Nestlè tracce di carne di cavallo in prodotti Buitoni

Scandalo Nestlè tracce di carne di cavallo in prodotti Buitoni
Fulvio Guerci

Scandalo Nestlé tracce di carne di cavallo

Secondo il quotidiano Financial Times riporta ch eha fatto ritirare dal mercato italiano e spagnolo svariate confezioni di tortellini e ravioli della Buitoni che, stando ai risultati dei test, conterrebbero tracce di DNA di carne di cavallo in quantità superiori all’1%. La Nestlé si è affrettata a diffondere un comunicato in cui rassicura i consumatori che in futuro ci saranno ulteriori nuovi test che potenzieranno il programma che preservi la qualità dei prodotti fabbricati e venduti.

Arrivano anche in Italia i primi casi di prodotti contenenti carne di cavallo al posto di quella di manzo, dopo che lo scandalo ha travolto l’Inghilterra e ha fatto finire sul banco degli imputati una famosa industria alimentare che opera in Francia e si rifornisce da una ditta rumena, anch’essa rimasta coinvolta nello scandalo.
Eppure, come scrive il Financial Times, la settimana scorsa la Nestlé aveva smentito il proprio coinvolgimento nello scandalo della carne equina usata al posto della carne di manzo: i primi casi in assoluto si sono registrati in Irlanda, ma con il passare del tempo la carne di cavallo è stata riscontrata anche in altri paesi europei. In Inghilterra, a finire sotto la lente ingrandimento sono stati gli hamburger pre-confezionati e le lasagne pre-cotte.
L’Unione Europea non è rimasta di certo a guardare e in questi giorni sta facendo approvare una serie di esami sulla carne di manzo per analizzarne la composizione esatta, al fine di scongiurare il rischio di nuove sorprese. L’Italia è stato l’unico paese a non accettare questi test, mentre invece la Germania ha già fatto approvare un programma autonomo di dieci punti con l’obiettivo di rintracciare la presenza di altri additivi nascosti.
nestlè-buitoni-carne di cavallo
Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Altro in Attualità