Cucina

Ricetta delle Capesante gratinate

Ricetta delle Capesante gratinate
Redazione

Le capesante sono una mollusco particolarmente pregiato e apprezzato per il suo gusto. E’ diffuso in tutta Italia e declinato in molti piatti regionali; caratteristica principale è la sua delicatezza: si tratta di un frutto di mare che conserva sapore e proprietà solo per poche ore dalla pesca, è quindi necessario fornirsi da un negoziante di fiducia. La versione più semplice ma gustosa è quella che le propone gratinate.

Questa preparazione da un piatto estremamente semplice e raffinato: si può proporre come antipasto o come secondo piatto estivo e leggero che, certamente, ha una preparazione veloce e di effetto.

INGREDIENTI per 4 persone
8 capesante
prezzemolo tritato
mezzo bicchiere di vino bianco
1 aglio
pan grattato, sale, pepe, olio qb

TEMPI DI PREPARAZIONE: 30 minuti
DIFFICOLTA‘: bassa

PREPARAZIONE

Prendete le capesante, apritele con un coltellino e staccatele delicatamente dalla valva, mettetele in un recipiente e fatele marinare con olio, aglio, vino bianco e pepe, per almeno una mezzora.

Intanto procedete con la pulizia delle valve, che vanno lavate e sciacquate e utilizzate poi come piatto da portata.

Una volta marinate le capesante, spargete in un piatto il pangrattato, il prezzemolo e un pò di sale, poi impanate le capesante. Sistemate ognuna in una valva e disponetele in una teglia adatta a contenere tutti e otto i frutti di mare.

Preriscaldate il forno a 180 gradi per dieci minuti, poi infornate e fate cuocere per altri 15 minuti.

Una volta pronte, servite le capesante con un vino bianco secco.

Il naturale seguito delle capesante è un primo piatto a base di pesce, magari altri frutti di mare, come le linguine alle vongole o un risotto allo scoglio.
Qualora vogliate proporlo come secondo piatto, si può accompagnarlo a un’insalata di patate lesse o di verdure grigliate.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cucina

Altro in Cucina