Politica

Renzi premier detta l’agenda di governo mese per mese

Renzi premier detta l’agenda di governo mese per mese
Redazione
Sono tante le promesse di Matteo Renzi. Una delle più sperate è quella che ha annunciato in questi giorni: fare una riforma al mese. Il neo leader afferma di aver già chiare le priorità riformistiche da portare avanti, anche se non del tutto i contenuti di esse.
In linea di massima sembra che il PD voglia ricercare un accordo con Forza Italia sulle riforme che si attueranno.

Il partito d’opposizione sembra essere fermo a concedere la fiducia al neo presidente del coniglio fino a quando non verrà cambiata la riforma elettorale per poi tornare subito al voto.
La prima riforma che verrà portata avanti sarà quella elettorale, per la quale si batte anche la Destra. Secondo Renzi sarà pronta già entro febbraio. L’ormai ex sindaco di Firenze afferma che metterà tutto il suo impegno nella buona riuscita di questo progetto come anche delle altre riforme istituzionali.

Nei mesi successivi, ha dichiarato, si passerà all’analisi delle tre principali macroaree che devono permettere al paese di tornare in campo:
lavoro entro marzo
pubblica amministrazione entro aprile
fisco a maggio

Sono molti gli increduli. La sua agenda è ambiziosa e le tempistiche risultano troppo strette. Secondo alcuni si rischia di abbozzare semplicemente le riforme. Ma Renzi è un politico determinato. Afferma di voler lavorare sui contenuti prima di ogni discussione.
Oggi è arrivato al Colle guidando la sua Giulietta bianca. Senza nessun autista. Un forte segno, come a voler dire: ‘sono pronto per guidare anche questo paese da solo’.
Non a caso ha lanciato un nuovo hashtag su twitter ‘#lavoltabuona’, ricco di positività, perchè afferma che l’Italia ha voglia di rialzarsi.
Restano ancora da definire, però, i nomi dei ministri. In queste ore impazza infatti il ‘totoministro’. Anche qui Renzi ha tempi brevi, ma è sicuro di riuscire a scegliere persone valenti che lo aiuteranno nella guida del paese.

Renzi-premier

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Politica