Cronaca

Ravenna: bimbo di 3 anni ucciso da un’auto pirata

Ravenna: bimbo di 3 anni ucciso da un’auto pirata
Redazione

E’ caccia aperta al pirata della strada che ieri sera, a Ravenna, ha investito e ucciso un bambino di 3 anni sotto gli occhi della madre su un attraversamento pedonale del piccolo paese di Ponte Nuovo.

Le indagini sono state aperte sin da subito e gli inquirenti stanno andando alla ricerca di un’autovettura di colore scuro, probabilmente una Mercedes e pare con targa straniera.
La dinamica di quanto accaduto è stata rivelata dalla madre. I due erano a metà delle strisce che portano da una parte all’altra della carreggiata quando la macchina, senza fermarsi, ha travolto e trascinata per un’ottantina di metri il piccolo, per il quale è stato inutile il trasporto in ospedale.

Da ciò che ha visto il padre della piccola vittima, alla guida dell’auto vi era un uomo, di giovane età, probabilmente da solo. Dopo essersi reso conto di aver investito il bambino ed essersi fermato qualche metro più avanti, il guidatore ha ripreso la sua corsa sulla vettura allontanandosi. La certezza, insomma, è quella che, l’uomo alla guida si sia reso perfettamente conto di quanto fosse capitato, ma abbia preferito dileguarsi per evitare l’arresto.

Questa mattina, nella Procura di Ravenna, è stato organizzato un vertice tra tutte le forze che dovranno cercare di risalire all’identità del guidatore killer. Tutte le forze di polizia e di investigazione saranno impiegate per consegnare alla giustizia l’uomo che ha stroncato la vita al piccolo bimbo ravennate.

auto-pirata

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Altro in Cronaca