Attualità

Paola Ferrari sotto choc per lo scherzo-aggressione de Le Iene

Paola Ferrari sotto choc per lo scherzo-aggressione de Le Iene
Redazione

 

Paola Ferrari, la nota conduttrice della Domenica Sportiva, è stata oggetto di uno scherzo da parte della troupe de Le Iene. La giornalista sportiva è stata protagonista di una brutta avventura e ha vissuto momenti di panico. L’episodio è avvenuto domenica pomeriggio a Milano.

La Ferrari, avvicinata da un attore con in testa una parrucca, è stata spinta verso l’ingresso della sede RAI. La giornalista ha subito pensato ad un’aggressione in piena regola e a fatica è riuscita a divincolarsi  riuscendo ad entrare nel palazzo. In preda alla paura, è svenuta ed è rimasta sotto choc per alcune ore. Il fatto è accaduto mentre Paola Ferrari stava recandosi presso gli studi RAI per preparare la trasmissione.

Una volta scesa dall’auto, la conduttrice ha fatto qualche foto con dei fan prima di essere avvicinata da un attore de Le Iene. Mentre il figurante intratteneva la giornalista, con la scusa di dover effettuare un sondaggio, è entrato in scena il secondo attore che ha preso alle spalle la Ferrari. Uno scherzo che, visto lo spavento, non è piaciuto per niente alla giornalista sportiva. La Ferrari, dopo essersi ripresa dalla choc, ha immediatamente chiamato la polizia anche se ha dichiarato di non volere sporgere querela. Niente conseguenze quindi per uno scherzo di discutibile gusto.

Sulla vicenda è intervenuto anche Mauro Mazza, direttore di Rai Sport, esprimendo a Paola Ferrari la solidarietà di tutti i colleghi e invitando gli ideatori dello scherzo a chiedere scusa pubblicamente. Non resta che attendere le prossime ore per capire se le scuse arriveranno, anche per smorzare i toni delle inevitabili polemiche.

Le-Iene

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Altro in Attualità