Tablet

Oregon scientific meep, tablet per bambini. Recensione

Oregon scientific meep, tablet per bambini. Recensione
Gianluca Simeone

Volete iniziare i vostri bambini alla tecnologia ma un po’ vi preoccupa il pensiero di lasciar loro sulle mani il vostro tablet, magari pagato centinaia di euro? Niente paura, ci pensa “MEEP!” il nuovo tablet della Oregon Scientific, azienda americana leader nei prodotti tecnologici studiati per l’apprendimento dei più piccoli.

MEEP! permette di avvicinare i bambini alla tecnologia tramite l’utilizzo di questo tablet semplice e intuitivo, con il quale possono leggere, giocare, ascoltare musica, andare su internet, guardare video e film, scaricare app e comunicare con i propri amici. Il tutto sempre sotto la supervisione degli adulti grazie al Parental Control, che permette di controllare cosa è stato digitato, la cronologia dei siti web visitati, impostare limitazioni sulla navigazione o sull’utilizzo del dispositivo. Non sarà nemmeno necessario avvicinarsi a MEEP! in quanto il Parental Control si può impostare direttamente dal proprio pc, smartphone o tablet.Dotato nativamente di 50 giochi, applicazioni (più altre migliaia da scaricare sullo store acquistandole con monete virtuali fornite dai genitori), musica ed ebook, MEEP! è dotato di svariati accessori:

– Kit Gioco: con questo il dispositivo può diventare una consolle di gioco per sfidare i propri amici;
– Joystick: consente di utilizzare i tasti direzionali e comandare l’azione direttamente con i pulsanti laterali, migliorando l’esperienza di gioco;
– Volante: ottimo accessorio per rendere ancora più realistiche le corse con le macchine;
– Batteria e Pianola: per chi adora la musica e vuole esprimere al meglio la propria passione, questi due accessori sono costruiti in silicone pieghevole in modo da poter essere portati ovunque;
– Microfono: permette di esprimere al meglio le proprie doti canore sia nel karaoke, sia allenandosi.MEEP! possiede anche una funzione social, infatti al suo interno è istallata una chat di messaggeria istantanea con la quale il bambino può comunicare con amici e familiari, e sempre sotto la sorveglianza del Parental Control.

Dando uno sguardo alle caratteristiche tecniche, nonostante sia destinato a un target di 6-10 anni, ha delle specifiche di tutto rispetto:
– dimensioni 145x96x188 millimetri
– display da 7 pollici con risoluzione 800×480 pixels e tecnologia zForce, che consente di interagire con lo schermo tramite qualsiasi supporto, dalle dita (anche se si indossano i guanti) alla penna, e in qualsiasi condizione di luce;
– sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich
– G-Sensor (accelerometro)
– architettura Cortex 1.0 GHz, processore A8 con 512 MB di RAM,
– Memoria RAM 256 MB espandibile tramite scheda SD fino a 4 GB,
– batterie ricaricabili litio 2000mAh
– connessione Wifi
– collegamento con cavo HDMI per vedere i contenuti sulla Tv di casa
– fotocamera da 0,3 megapixel
– cover colorata in silicone per una migliore protezione e presa del dispositivo

Il prezzo è di 149,99 euro, tutto sommato accettabile se considerate le caratteristiche dell’oggetto. Diciamo che potrebbe essere una buona idea regalo per qualche occasione speciale quale Natale o il compleanno del vostro bambino.

tablet-bambini
Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tablet

Altro in Tablet