Musica

One Direction insieme fino a marzo, poi un anno di pausa

One Direction insieme fino a marzo, poi un anno di pausa
Redazione

Dopo aver presentato e promosso il loro ultimo album, pare proprio che gli One Direction siano destinati a prendersi una pausa a partire da marzo 2016. A rivelare la notizia è il britannico The Sun, che indica proprio per la primavera 2016 il periodo ultimo per vedere assieme i quattro ragazzi della band inglese, oramai da anni ai vertici delle classifiche mondiali. Le voci su un possibile scioglimento della band si rincorrono oramai da tempo, con le migliaia di fan in trepidante attesa di notizie certe e rassicuranti. A confermarle parzialmente ci pensa Simon Cowell, produttore discografico che ha “creato” gli One Direction, band attualmente composta da Harry Styles, Liam Payne, Louis Tomlinson e Niall Horan.

Questo break, afferma sempre Cowell, si sarebbe reso necessario per permettere ai quattro ragazzi di riposarsi e riprendersi dalle fatiche di anni di concerti, esibizioni, video girati e tour programmati ai quattro angoli del globo. La band inglese, questo pare essere l’accordo stipulato tra loro, dovrebbe tornare in grande stile dopo circa un anno, quindi indicativamente nella primavera del 2017. Durante questo anno sabbatico, Styles, Payne, Tomlinson e Horan paiono fortemente intenzionati a lavorare sulle proprie carriere da solisti. Simon Cowell ha tenuto inoltre a precisare che “tra i componenti degli One Direction non corre assolutamente cattivo sangue, anzi tra di loro c’è grande comunione di pensiero”.

L’ultima apparizione insieme sul palco potrebbe essere, con ogni probabilità, il concerto previsto per il prossimo 31 ottobre alla Motorpoint Arena di Sheffield, nel Regno Unito. Un evento che le fan, a maggior ragione in seguito a queste notizie, faranno di tutto per non perdere.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Musica

Altro in Musica