Attualità

Nuovo Papa: i bookmakers propongono le quote scommesse. Favoriti gli africani

Nuovo Papa: i bookmakers propongono le quote scommesse. Favoriti gli africani
Fulvio Guerci

Sono trascorse solo poche dalle clamorose dimissioni di Papa Benedetto XVI dal suo ruolo di Pontefice massimo che i bookmakers hanno già rivolto uno sguardo all’imminente futuro aprendo le scommesse sui papabili successori di Joseph Ratzinger.

Benedetto, che ha annunciato in via ufficiale di rinunciare alla leadership della Città del Vaticano a partire dal 28 febbraio, ha aperto la strada a un nuovo governatore della Chiesa Cattolica che sarà eletto dal Conclave in tempi ragionevolmente brevi. Le agenzie di scommesse non hanno quindi perso tempo e hanno già reso note le quote per le scommesse sul prossimo Pontefice.

CANDIDATI. In ordine di quotazione i bookmakers puntano forte su un prossimo Papa italiano (2,75) o africano (3,00). In pole position il cardinale nigeriano Francis Arinze, il ghanese Peter Turkson, il canadese Marc Oullet e il cardinale di Milano Angelo Scola.

Il nigeriano Arinze è quotato in media sotto la soglia del 3,00 con Turkson a 3,20 mentre Oullet si attesta a 6,00. Tra gli italiani le agenzie di scommesse puntano su Scola a 8,00 e sul cardinale Bertone a 13,00. Più staccato il presidente della Cei Angelo Bagnasco. Non considerato padre Georg.

NOME. Scommesse aperte anche sul fronte del nome del prossimo Pontefice. Pietro è il più quotato con una probabilità pari al 5,00; segue Pio a 6,00 mentre Giovanni Paolo o Giovanni sono dati a 7,00. Un bis di Benedetto è dato a 9,00.

nuovo-papa

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Altro in Attualità