Dal Mondo

New York: trovato morto nel fiume lo stilista Michele Savoia

New York: trovato morto nel fiume lo stilista Michele Savoia
Redazione
Il famoso stilista Michele Savoia è stato trovato morto nelle acque gelide del fiume Hudson, a Manhattan, non tanto distante da dove era attraccato il suo yacht, sul quale viveva.
La sua ultima apparizione risale alla notte di giovedì 13 febbraio, in un night club di New York, in compagnia di amici. Da quel momento in poi dello stilista non si è saputo più nulla.

Dopo varie ricerche da parte di conoscenti e familiari, l’inspiegabile scomparsa di Savoia, è giunta alla conclusione, con il ritrovamento del corpo senza vita, avvenuto nella mattina di Domenica 16 febbraio.
L’apprezzato fashion designer italo-americano, di 55 anni, con gran parte del corpo ricoperto da tatuaggi, era conosciuto come lo stilista delle star. Era stato definito anche “The Tailor “, ovvero il Sarto, che amava creare eleganti abiti su misura, in stile retrò anni trenta e quaranta.

Importanti vip, che possono vantarsi di essere stati vestiti dall’eccentrico designer di Manhattan, sono ad esempio Richy Martin, Matt Dillon, Roberto de Niro, Mickey Rourke, e Chris Noth. Savoia ha disegnato inoltre i costumi di importanti spettacoli di Broadway, e di varie produzioni cinematografiche come Swing, Promises, e il revival di Evita.

Nonostante il designer versasse in serie difficoltà economiche, al punto di dover vendere la sua amata Harley Davidson e alcune delle sue creazioni più pregiate, sembra che la polizia escluda l’idea del suicidio. L’ipotesi più concreta, sembra essere quella della morte accidentale, avvenuta in seguito ad uno scivolamento in acqua mentre stava per salire sulla sua barca di lusso.

Varie testimonianze da parte di diretti collaboratori di Michele Savoia, sostengono che lo stilista non si sarebbe mai tolto la vita, in quanto amava vivere a pieno la vita.  Comunque, in tal caso, per accertare le cause della morte, non resta altro che attendere l’esito dell’autopsia.

michele-savoia

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dal Mondo

Altro in Dal Mondo