Attualità

Nasce Bicitalia, prima mappa della rete cicloturistica nazionale

Nasce Bicitalia, prima mappa della rete cicloturistica nazionale
Cristina Garbero

Si chiama Bicitalia ed è il nuovo progetto ideato dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB), che prevede di raggiungere un obiettivo preciso e ambizioso: tracciare su una mappa aggiornata tutta la rete di piste ciclabili e ciclovie presenti sul territorio italiano.

Ad oggi le aree destinate alle due ruote e già tracciate sulla mappa contano circa 10.000 chilometri di strade, 50 ciclovie già ribattezzate “di qualità” e 18 itinerari, tutto consultabile sul sito internet dell’Associazione www.bicitalia.org.
Le ciclovie che rientrano nella top 50 sono tutti quegli itinerari che per diverse caratteristiche vengono unanimemente considerati come “superiori”. Le caratteristiche prese in esame sono principalmente i paesaggi, i servizi offerti lungo le strade e, non ultimo, la sicurezza e devono essere al di sopra della media nazionale.

Bicitalia, come servizio collaterale, ha inoltre messo online al nome di Albergabici.it, un motore di ricerca tradotto in tre lingue (italiano, inglese e tedesco) studiato e realizzato appositamente per consentire agli appassionati cicloturisti nazionali ed europei di consultare posizionamento e disponibilità di oltre 2.000 strutture di ricezione (hotel, bed & breakfast, campeggi, agriturismi, rifugi montani) presenti lungo le strade.

Al momento sono dieci le Regioni italiane (più la provincia autonoma di Trento) che hanno aderito al progetto FIAB, partecipando attivamente alla stesura della mappa e alla realizzazione del sito internet.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Altro in Attualità