Cronaca

Motociclismo, muore pilota italiano a Misano

Motociclismo, muore pilota italiano a Misano
Redazione

Avrebbe compiuto 25 anni a giugno Emanuele Cassani, giovane motociclista deceduto ieri sul circuito di Misano Adriatico intestato a Marco Simoncelli. La gara della classe 600 valevole per la Bridgeston Cup di coppa di velocità, era iniziata da poco quando alcuni piloti si sono urtati finendo sull’asfalto.

Ad avere la peggio è stato proprio Emanuele Cassani, pilota giovane ma già esperto, che lavorava presso un’officina per potersi pagare l’iscrizione a quella che fino a ieri era la sua più grande passione. Le sue condizioni subito dopo l’impatto tremendo sono sembrate disperate e a nulla sono valsi i primi soccorsi e il trasporto in ospedale Bufalini di Cesena con elicottero del 118.

INCIDENTE. Emanuele Cassani, alla guida della sua Yamaha R6 600, partiva ieri dalla seconda posizione sulla griglia dello start. Secondo quanto ricostruito, il ragazzo potrebbe non essere riuscito a partire bene per qualche problema e, superato da molti altri piloti, sarebbe stato urtato mortalmente da almeno un paio di altri concorrenti.
La gara è stata ovviamente fermata e anche tutte le altre gare in programma sono state annullate in segno di lutto dal direttore.
L’altro pilota rimasto infortunato ha subìto la rottura della clavicola.

Emanuele-Cassani

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca