Milano, inaugurata la nuova linea metropolitana lilla M5

Milano, inaugurata la nuova linea metropolitana lilla M5
Fulvio Guerci

MILANO. Ha aperto ufficialmente i battenti ieri la prima tratta della nuova M5, la nuova linea metropolitana di Milano che per il momento collega i capolinea di Bignami e Zara, coprendo sette stazioni (le due già citate oltre a Ponale, Bicocca, Ca’ Granda, Istria e Marche) per un totale di 4 chilometri percorribili in otto minuti.

In occasione del viaggio inaugurale del primo treno, previsto per le undici del mattino, i passeggeri hanno potuto viaggiare gratis all’interno dei convogli completamente automizzati e senza conducente a bordo. Un omaggio che la giunta comunale milanese ha voluto concedere ai cittadini in modo da prendere confidenza con la nuova metro lilla, la quale si andrà ad affiancare alla Rossa, alla Verde e alla Gialla, ossia le tre linee già operative.
La M5 si interscambierà con la M3 nella stazione Zara e sarà aperta tutti i giorni dalle ore 6 alle 22, mentre di notte sarà attivo il tram 31 che compirà lo stesso tragitto: se tutto andrà bene, passerà un treno ogni sei minuti e sarà in grado di trasportare fino a 5mila passeggeri ogni ora. Rispetto alle altre linee, i convogli saranno più corti e anche la banchina di attesa sarà più piccola.
Per realizzare questa prima tratta ci sono voluti 5 anni di lavori e investimenti pari a 550 milioni di euro: nei prossimi mesi è previsto l’ampliamento della linea ed entro la fine dell’anno si spera di completare la costruzione delle stazioni Garibaldi e Isola. Alla fine del 2015 la M5 dovrebbe arrivare fino allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro, per la gioia dei tifosi milanisti e interisti.
M5-milano-metro-lilla
Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in