Moda

Milano Fashion Week 2015: presentate le collezioni 2016

Milano Fashion Week 2015: presentate le collezioni 2016
Redazione

Dopo le passerelle newyorchesi e Londinesi anche l’Italia ha la sua settimana di gloria nella moda.
Punto di arrivo di grandi firme e nuovi talenti la Fashion Week di Milano, metropoli già in pieno fermento per l’Expo 2015.

La settimana del 23 e 28 settembre ha visto il capoluogo della Lombardia catapultato in un rutilante mondo di colori e stili protagonista di uno degli eventi più cool di sempre: La Milano Fashion Week 2015 in cui sono state presentate le collezioni primavera/estate 2016 e non solo, la movida milanese si è lanciata a capofitto in questo contesto presentando serate sempre più modaiole oltre che feste dedicate ai vari vip della settimana.
In questi sei giorni sulle passerelle milanesi hanno sfilato centinaia di abiti davanti alla stampa internazionale e italiana la quale ha potuto ammirare in anteprima le tendenze per la prossima stagione calda.

E, se negli anni passati c’è stato un ritorno allo stile bohemienne quest’anno la moda si proietta verso i torridi paesi del medioriente e dell’India, rieditando lo stile etnico, giocando con le leggerezze e le armonie delle stoffe, togliendo spazio alla pelle nuda ma sottolineando la fluidità del corpo attraverso un gioco di luci e di colori. Se Gucci si ispira alle tonalità smorzate di un assolato deserto, Dsquared ha guardato all’oriente con un tocco di eleganza anni 50, mentre Fendi si è sbizzarrito nell’uso dei colori portando in passerella un defilè fatto di vibranti tonalità spesso frutto di audaci contrasti.

Una settimana all’insegna di una eleganza dal sapore di terre lontane che rinuncia all’eccesso della nudità, come già accaduto tra i grandi marchi per le sfilate estive, che sembra aver decisamente lasciato il passo ad una eleganza più sobria e ad una sensualità che si espone nonostante sia celata, una promessa che sarà sicuramente più gradita ad una società che ormai sembra essersi stancata di seguire le ostentazioni sfacciate e si ammanta della sensualità celata a cui, però, non rinuncia.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moda

Altro in Moda