Attualità

Meteo: weekend bollente in arrivo sull’Italia

Meteo: weekend bollente in arrivo sull’Italia
Redazione

Giugno entra nel pieno del suo vigore questo fine settimana, temperature in forte aumento e caldo in tutta Italia, un’anticipazione dell’estate 2014 che apre definitivamente alla bella stagione e chiude con il lungo e umido periodo freddo delle scorse settimane.

Previsto un rialzo considerevole degli indici delle temperature, con punte fino ai 34 gradi previsti per domenica e 35 per il prossimo lunedì, sole su tutto il fronte con qualche isolata precipitazione nelle zone montane, per il resto soleggiato su gran parte della penisola, caldo quindi e passaggio alla bella stagione che si manifesterà senza un graduale adattamento delle temperature, ma si farà sentire molto repentinamente.

Il consiglio in questi casi è di sempre, evitare di stare fuori nelle ore centrali più calde della giornata, avviso soprattutto per anziani e bambini, se non possibile evitare la calura delle ore centrali munirsi di cappellino e acqua sempre a portata di mano.
Nelle città il caldo sarà ancora più pesante, come per Milano, dove sono previsti 32/33 gradi tra domenica e lunedì, questo creerà altri disagi con le polveri e lo smog automobilistico, così anche per Roma e le altre grandi città, questo caldo improvviso dopo settimane di tentennamenti climatici trova molte persone impreparate.

Secondo le previsioni a lungo termine questo weekend è solo un’anticipazione del caldo che forse caratterizzerà questa estate, alcuni hanno, infatti, previsto che potrebbe essere molto simile a quella del 2003, che iniziò esattamente con un caldo torrido proprio i primi di giugno, che si protrasse fino a settembre inoltrato.

Se queste sono le premesse e previsioni, questa settimana potrebbe essere solo un assaggio del caldo che farà, per cui vale la pena pensare di attrezzarsi con ventagli, ventilatori e aria condizionata, l’estate 2003 si ricordano anche per le molte vittime in Italia e in Europa, consultare i bollettini per tenersi sempre aggiornati.

Caldo

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Altro in Attualità