Attualità

Meteo: sull’Italia arriva Viking, il colpo di coda dell’inverno

Meteo: sull’Italia arriva Viking, il colpo di coda dell’inverno
Fulvio Guerci

Con la primavera ormai alle porte le temperature non accennano ad aumentare. In quasi tutta Europa infatti le forti precipitazioni, i venti freddi e le grandi nevicate stanno creando seri disagi. L’Italia sembrava immune da questo ritorno inatteso dell’inverno, almeno fino ad una settimana fa, quando ha iniziato a far sentire il proprio gelido respiro Viking, un ciclone che sta per scagliarsi contro il Mediterraneo e che porta con sé i venti gelidi dell’artico.

La quota delle piogge calerà vertiginosamente, fino a 300 metri al Nord, 500 al centro Italia e in Sardegna e 200 in Emilia, dove si dovrà fare i conti anche con un potente maestrale. Al Sud è invece prevista neve fino a 300 metri, con forti venti di tramontana e Bora.

E’ stata prevista per la città di Venezia una punta di marea massima di 110 centimetri sul medio mare, mentre buona parte della città dovrà fronteggiare l’acqua alta. Inoltre la città sarà sottoposta ad una lunga serie di perturbazioni, accompagnate da deboli venti di scirocco.

Sarà di certo un fine settimana gelido, e chiunque volesse lasciare la propria casa per ritrovarsi con gli amici sappia che dovrà fronteggiare temperature gelide, con – 4 gradi a Milano e circa 0 gradi a Roma. La situazione non migliorerà neanche domenica, con forti nevicate in Piemonte e copiose precipitazioni.

A causa dell’incredibile gelo che ha investito l’Europa del nord inoltre la compagnia aerea Alitalia ha annunciato possibili ritardi o cancellazioni di voli da e verso Parigi, Francoforte e Bruxelles.

freddo

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Altro in Attualità