Cucina

Menu di San Valentino, consigli per una cenetta romantica

Menu di San Valentino, consigli per una cenetta romantica
Federica Stresati

Chi è innamorato non perde occasione per dimostrarlo al proprio partner e cosa c’è di meglio che il giorno di San Valentino per suggellare questo sentimento così dolce e profondo? Se vale ancora il vecchio detto che “l’uomo va preso per la gola”, una cenetta romantica e perchè no, anche afrodisiaca per un passionale dopo cena, è l’idea migliore per festeggiare un giorno così speciale.

Innanzitutto create l’atmosfera adatta preparando la tavola in maniera ineccepibile ed invece di apparecchiarla nel solito modo, optate per oggetti a forma di cuore. Usate tovagliette “cuoriciose”, cercate di trovare piatti usa e getta ma sempre che richiamino quel giorno e bicchieri a calice per brindare ad un sentimento unico ed insostituibile. Al centro della tavola, ponete dei candelabri per cenare a lume di candela. In alternativa utilizzate candele mignon che lascerete galleggiare soavemente, in ciotole rosse colme d’acqua. E dulcis in fundo, cospargete la tavola di petali di rosa.

Se siete ragazzi e vivete con i genitori, va benissimo qualsiasi stanza della casa e se avete bimbi piccoli, cercate di mandarli almeno per quella sera dai nonni in maniera che potrete godervi una seratina speciale.  E se non siete bravissime in cucina, niente paura perchè inizierete da un antipasto semplicissimo composto da piccoli voulà vent che acquisterete già pronti, ripieni di maionese o mascarpone e guarniti con del salmone, tagliato a listarelle.

PRIMO PIATTO. Potete preparare delle fettuccine ai gamberi in questo modo. Ingredienti per due persone:

200 grammi di fettuccine all’uovo
300 grammi di gamberoni
2 pomodori maturi
olio extravergine di oliva
aglio
peperoncino

PREPARAZIONE. In un largo tegame fate soffriggere l’olio con l’aglio ed il peperoncino ed appena l’aglio è colorito, toglietelo ed aggiungete i pomodori a pezzetti. Fate restringere un poco il sughetto, salatelo e versate i gamberoni che lascerete cuocere per un solo minuto, prima da un lato e poi dall’altro.
Fate cuocere le fettuccine per il tempo consigliato sulla confezione e con un forchettone, unitele ancora grondandi d’acqua al sughetto di gamberoni, direttamente nel tegame.
Servite subito, guarnendo le fettuccine, con i gamberoni e qualche ciuffo di prezzemolo.

SECONDO PIATTO. Potete preparare una semplicissima frittata di bianchetti (avanotti di sardine) in questo modo. Ingredienti per due persone:

200 grammi di bianchetti
3 uova
sale
pepe
prezzemolo
olio di oliva

PREPARAZIONE. Lessate i bianchetti e colateli. Sbattete le uova, salate e pepate il composto ed aggiungete qualche fogliolina di prezzemolo tritato finemente. Unite i bianchetti e amalgamate. Fate scaldare poco, olio in una padella antiaderente a forma di cuore e lasciate rapprendere la frittata e poi giratela fino a che si rapprenda anche dall’altra parte.
Servite su di un piatto da portata.

Come dessert, acquistate dei dolcetti, naturalmente a forma di cuore che innaffierete con del buon vino bianco frizzantino.
Con una cenetta così afrodisiaca, un dopo cena romantico e passionale, è garantito.

menu-san-valentino
Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cucina