Calcio

Mario Balotelli è di nuovo un giocatore del Milan

Mario Balotelli è di nuovo un giocatore del Milan
Pietro Gagliardi

Mario Balotelli ritorna al Milan per cercare un riscatto dagli ultimi anni sotto tono. Le visite mediche sono state ultimate e il giocatore ha annunciato che ha intenzione di parlare solo mediante le prestazioni in campo. Dichiara di essere felice di questa seconda possibilità e si dimostra da subito disponibile ad allenarsi, recuperare la forma e l’intesa con i nuovi compagni di squadra.

Balotelli ha intenzione di mettersi subito al lavoro per cercare di dare il chiaro segnale al Milan che è cambiato e che giocherà con una nuova mentalità. Durante la breve intervista rilasciata ai giornalisti, Mario Balotelli, ha confermato che fisicamente sta abbastanza bene e deve solamente iniziare a muoversi con la squadra per entrare nell’ottica di gioco. Mario Balotelli è apparso motivato e desideroso di rivestire la maglia rossonera il prima possibile, manifestando in questo modo il suo amore per la squadra.

Durante l’intervista si è affrontata anche la questione della sua permanenza fino a fine carriera con la casacca rossonera. La risposta non è stata diretta, ma ha puntato solamente sulla sua intenzione di allenarsi e di dimostrare il suo valore. La formula con la quale il giocatore è stato acquistato è quella del prestito gratuito, inoltre il Liverpool continuerà a pagare la metà dell’ingaggio annuale che ammonta a 4 milioni di euro netti.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Altro in Calcio