Calcio

L’Italia in campo per centrare l’accesso ai Mondiali

L’Italia in campo per centrare l’accesso ai Mondiali
Pietro Gagliardi

Torna a giocare la nazionale italiana di calcio, pronta a far dimenticare almeno per qualche giorno l’avvincente campionato di Serie A da poco iniziato. L’Italia è già qualificata per la prossima fase, ma l’allenatore Cesare Prandelli ha dichiarato di voler comunque vedere impegno da parte degli azzurri, per conquistare delle vittorie importanti dal punto di vista della fiducia e della cattiveria agonistica.

La prima sfida vedrà gli azzurri affrontare la Danimarca di Olsen, in trasferta a Copenaghen; all’andata, gli azzurri hanno passeggiato agevolmente, concludendo la partita con un comodo 3 a 1: se è vero che i danesi hanno ancora qualche speranza di qualificazione per il Brasile, bisogna ammettere che la squadra non sembra avere le qualità tecniche per mettere in difficoltà la solidità italiana. Si prospetta comunque una partita abbastanza combattuta al Parken Stadium, con il desiderio di qualificazione danese a tentare di contrastare l’orgoglio italiano. L’incontro è previsto per venerdì 11 Ottobre, alle ore 20.15: sarà trasmesso in chiaro su Rai 1.

La seconda invece, in casa, ci vedrà affrontare l’Armenia: ospitata da un San Paolo che promette lutto per le vicende recenti della Terra dei Fuochi, suggerendo l’abito nero sugli spalti ed il silenzio sull’inno nazionale, servirà come celebrazione dell’avvenuta qualificazione conquistata il mese scorso, nel match che ci ha visti vittoriosi contro la Repubblica Ceca. L’Armenia ha ormai poco da chiedere a questo torneo, e dovrebbe rivelarsi un avversario perfettamente alla portata di un ultimo incontro celebrativo. Quest’incontro è previsto per martedì 15 Ottobre, alle ore 20.45, anch’esso regolarmente trasmesso su Rai 1.

nazionale_italiana_2013

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Altro in Calcio