Attualità

L’Irlanda è il posto “migliore” del mondo, Italia 20esima

L’Irlanda è il posto “migliore” del mondo, Italia 20esima
Redazione

Qual è il paese al mondo in cui si vive meglio?
La risposta potrebbe risultare decisamente inaspettata, ma lo Stato che sul pianeta garantisce una maggior qualità della vita per i suoi cittadini sembrerebbe essere l’insospettabile Irlanda.

A decretare la supremazia del paese britannico su tutte le altre nazioni del mondo è il primo resoconto di Good Country Index, report ideato e creato dall’esperto Simon Anholt.
L’esperto statistico, dopo aver raccolto i dati provenienti dall’Onu, dalla Banca Mondiale e dalle più importanti organizzazioni internazionali, umanitarie e inerenti alle dinamiche socio-economiche, ha stilato la speciale graduatoria, oggi pubblicata.

I parametri presi in esame per la definitiva stesura della classifica sono stati su tutti la prosperità e l’eguaglianza, seguiti da cultura, tecnologia e vivibilità.
Partendo da questi presupposti fondamentali il ricercatore ha stabilito che fosse proprio l’Irlanda, paese investito negli ultimi anni da una spaventosa crisi economica, lo Stato migliore in cui vivere in questo momento.

CLASSIFICA

Irlanda, Finlandia, Svizzera, Olanda, Nuova Zelanda, Svezia, Gran Bretagna, Norvegia, Danimarca e Belgio. L’Italia si piazza al 20esimo posto e precede di una posizione gli Stati Uniti.
Nelle diverse categorie si trova al 19esimo posto per “salute e benessere”, al 22esimo per la “cultura” e al 38esimo per “scienza e tecnologia”. Fanalini di coda Iraq, Vietnam e Libia.

irlanda

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Altro in Attualità