Calcio

La nazionale italiana torna in campo per le amichevoli

La nazionale italiana torna in campo per le amichevoli
Pietro Gagliardi

Il campionato prende una pausa e la Nazionale italiana diventa la protagonista indiscussa. Gli stessi milioni di persone che, fino a poco tempo prima, erano incollati davanti alle televisioni ogni domenica per assistere alle partite di campionato, oggi saranno spettatori della squadra per eccelleza, la Nazionale italiana.Ed è il 13 novembre che la squadra azzurra goicherà contro il Belgio. Un’amichevole che promette tante emozioni prima delle qualificazioni europee.

Il 17 novrembre, invece, la Nazionale italiana disputerà un’altra amichevole contro la Romania, una squadra forte e sempre sottovalutata dal punto di vista tecnico. Francesco Conte ha preparato costantemente i suoi ragazzi. Anche se sono passati due anni, l’eliminazione dal Mondiale ha bruciato sia al CT della Nazionale sia ai giocatori, pronti a riscattarsi nel Campionato europeo. E nonostante ci sia una malcontento generale per la pausa forzata della Serie A, la Nazionale italiana è pronta a far vedere alla popolazione e ai sui milioni di tifosi quanto vale, e gridare a gran voce che l’Italia c’è e che non ha nulla da invidiare alle altre squadre.

Insomma, un campionato tutto da giocare, fino alla fine. E intanto la Serie A si prende una pausa e riprenderà il 21 novembre con l’attesissimo Big Match tra Juventus-Milan. Gli appassionati attenderanno con ansia la partita tra le due nemiche di sempre mentre tiferanno per gli azzurri. I cuori degli italiani sono divisi dallo stesso sport: la Nazionale italiana e le squadre della Serie A. Ma se l’anima dell’italiano è bianconera o nera e rossa poco importa quando un’unica bandiera scende in campo per cercare di portare a casa la coppa d’Europa.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Altro in Calcio