Dal Mondo

Incidente nella metropolitana di Mosca, almeno 20 morti

Incidente nella metropolitana di Mosca, almeno 20 morti
Redazione

E’ salito ad almeno 20 il numero delle vittime dell’incidente occorso questa mattina all’interno della metropolitana di Mosca. Erano circa le 8.30 locali quando, poco prima della stazione di Slavyansky Bulvar (media periferia della città), un vagone che viaggiava sulla linea blu Arbatskaya per una ragione ancora da accertare è deragliato causando la strage.

L’ipotesi più accreditata al momento sembra quella di una caduta della tensione elettrica mentre si cerca ancora di capire da dove provenisse il fumo avvistato da molti testimoni.
Il risultato, qualsiasi cosa abbia provocato l’incidente, è uno solo ossìa la seconda più grande tragedia metropolitana occorsa alla Russia da quando i treni hanno cominciato a viaggiare sotto terra, dietro solo all’attentato terroristico del 2010 che stroncò la vita a 38 persone.

Il bilancio delle vittime sembra però destinato a salire. Le ricerche nella galleria proseguiranno ancora molte ore e i feriti accertati hanno già toccato quota 160 stando ai bollettini emessi dalla guardia medica.
Un duro colpo per la metropolitana considerata la migliore del mondo e con utenti giornalieri secondi solo alla leader Tokyo.

mosca

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dal Mondo

Altro in Dal Mondo