Film

In arrivo al cinema il kolossal Cloud Atlas

In arrivo al cinema il kolossal Cloud Atlas
Fulvio Guerci

Un cast eccezionale e una storia epica per l’atteso nuovo film dei fratelli Wachowski tratto dal romanzo “L’atlante delle nuvole” di David Mitchell: “Cloud Atlas” arriverà finalmente nelle sale italiane dal 10 gennaio. Fantascienza e spiritualità si uniscono per dare vita a un’opera originale e appassionate, che sta tenendo alta la curiosità degli appassionati di cinema da diversi mesi.

Il film, realizzato dagli stessi autori della saga di “Matrix”, ha già riscontrato un grande successo al Toronto Film Festival dove è stato presentato in anteprima scatenando ben dieci minuti di applausi dopo la proiezione: l’affascinante trama affronta l’epopea del mistero dei destini. Filo conduttore è la reincarnazione continua di sei personaggi che vengono seguiti in diverse epoche passate presenti e future e che ogni volta si rincontrano.
Ogni gesto, ogni incontro, ogni decisione è collegata e contribuisce a creare un fitto intreccio di connessioni cosmiche e umane.
Cinquecento anni di storie, dalla San Francisco di fine ottocento all’iperfuturistica Seul del 2144: ogni personaggio affronta la propria vicenda umana percependo involontariamente la relazione che lo lega a qualcosa di più grande del proprio singolo destino.
I continui legami spazio temporali portano alla soluzione dei molteplici eventi, in positivo o in negativo, ma sempre in movimento costante.
In “Cloud Atlas” l’essenza degli uomini si percepisce attraverso il tempo: non in una sola vita, ma nel susseguirsi delle reincarnazioni: un avvocato, un musicista, una giornalista, una cameriera, un editore e un pastore incrociano le proprie storie nei secoli.
Personaggi diversi e apparentemente lontanissimi per stile di vita e per nascita continueranno a incontrarsi e a vivere infinite nuove vite, fino alla fine dei tempi, immaginata dagli autori come un apocalittico e devastante scontro tra civiltà dominanti e sottomesse. La rivoluzione parte da lontano, e quell’uomo che è stato precedentemente un assassino potrebbe essere il salvatore dell’umanità.
A decretare il successo oltreoceano di questa ambiziosa pellicola costata più di 100.000.000 dollari è anche un cast decisamente stellare: tra i grandi nomi figurano Tom Hanks, Susan Sarandon, Hugh Grant e Halle Barry.

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film

Altro in Film