Tablet

Il tablet prodotto da Nokia è più che un’indiscrezione

Il tablet prodotto da Nokia è più che un’indiscrezione
Gianluca Simeone

Nulla è ancora ufficiale e la notizia, proprio per questo, deve essere soppesata in maniera corretta.

Fonti vicine all’azienda e particolarmente attente alle dinamiche di mercato parlano di nuovo un progetto della società finlandese Nokia che prevede la realizzazione di un tablet tutto fatto in casa. E ci sarebbe anche l’occasione per il lancio, vale a dire il prossimo Mobile World Tour in programma a Barcellona dal 25 al 28 febbraio del prossimo anno.

Il dispositivo, di cui ancora poco o nulla si sa, confermando la scelta aziendale riguardo al sistema operativo sarà basato ancora una volta su Windows 8 in versione RT, in sostanza lo stesso del Microsoft Surface.

Ma come si chiamerà il nuovo dispositivo mobile di Nokia? Il nome più accreditato sembra essere Lumia Tab, una linea che sta riscontrando grande successo sul mercato degli smartphone e che si pone come brand di punta della casa finlandese. Le uniche indiscrezioni filtrate sino sono la Cpu Qualcomm e lo schermo, che sarà presumibilmente da 10 pollici di diagonale.

L’ordine iniziale di 200 mila pezzi, che verrà eseguito dalla Compal Electronics, ha già trovato conferma nelle parole del capo del settore design di Nokia Marko Ahtisaari che ha confidato di trascorrere molto del suo tempo alla progettazione di un tablet e a domanda specifica ha risposto con un “Ci stiamo lavorando”.

L’arrivo del tablet con Windows 8 brandizzato Nokia potrebbe andare ad alimentare la concorrenza ed erodere fette importanti di mercato in un settore dominato sino ad ora dagli iPad, dai Microsoft Surface e dalle tavolette Android.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tablet

Altro in Tablet