Eventi

Il Carnevale di Fano, storia ed eventi 2013

Il Carnevale di Fano, storia ed eventi 2013
Cristina Garbero

Dopo la storica vetrina di Venezia, se volete assistere ad uno spettacolo che affonda le radici nell’antichità, dovete assolutamente partecipare al Carnevale di Fano, che risale addirittura al 1347, quando, secondo la tradizione, dopo la pace tra le potenti famiglie Dal Cassero e Da Carignano, iniziarono i festeggiamenti, ripetuti per secoli, finché nel 1872, non si decise di istituire un Comitato predisposto all’organizzazione dell’evento.

Da allora, circa centomila visitatori l’anno arrivano a Fano per assistere alla sfilata dei carri allegorici, lunga due chilometri, al “Getto” dei dolciumi e alla “Luminaria”, il passaggio cioè dei carri in notturna. Il tutto sulle note della musica carnescialesca classica e della Musica Arabita, note prodotte dall’originale gruppo che suona anche gli oggetti e che conclude le festività. Lo scopo è riproporre il rito ancestrale del “capro espiatorio”, individuato nel “Pupo”, animale simbolico su cui scaricare peccati e sfortune, che si bruciano via con il rogo del povero fantoccio.
PROGRAMMA. Quest’anno gli appuntamenti prenderanno il via il 27 gennaio, con i Grandi Corsi mascherati, carri, musica e maschere invaderanno le strade e la novità del Carnevale dei Bambini, una sfilata ad hoc per i più piccoli. Giovedì Grasso ci sarà la consegna delle chiavi della città al sindaco, mentre il Martedì Grasso chiuderà la festa con il rogo del Pupo e lo spettacolo pirotecnico.
Fano si prepara al Carnevale con altri eventi paralleli, che interesseranno tutti i visitatori. Veglioni e feste in mashera quasi ogni sera, eventi culturali come mostre, presentazioni di libri e visite guidate, tutto in tema con il Carnevale.
E poi appuntamenti gastronomici nel Carnevale più dolce d’Italia, che avranno inizio con la Cena Grassa di Sant’Antonio, proseguirà con la mostra mercato Il Villaggio delle Tipicità e con la presentazione del Dolce di Carnevale 2013 il 31 gennaio.
Torneo di burraco, rappresentazione teatrale, Festa della Pace e presentazione del francobollo dedicato al Carnevale di Fano, faranno da contorno ad un evento che ormai è uno degli appuntamenti imperdibili di un’Italia orgogliosa delle proprie origini.
Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eventi

Altro in Eventi