Programmi e TV

“Hell’s Kitchen” arriva in Italia con Carlo Cracco

“Hell’s Kitchen” arriva in Italia con Carlo Cracco
Marta Mantelli
Manca poco al debutto della versione italiana di “Hell’s Kitchen“. Il popolare programma culinario americano condotto da Gordon Ramsay avrà anche un’edizione italiana e al timone ci sarà lo chef Carlo Cracco. Il debutto del programma è fissato per giovedì 17 aprile sul canale HD di Sky Uno.

In tutto ci saranno sedici concorrenti di età compresa tra i 19 e i 36 anni, che dovranno gestire due cucine e servire i loro piatti in un vero e proprio ristorante a ben settanta clienti. Verranno formate due squadre una blu composta da maschi e un’altra rossa composta da tutte donne che dovranno battersi sotto gli occhi impietosi dello chef Carlo Cracco.

Come per il format americano anche per questo programma gli aspiranti cuochi vivranno, durante le fasi di registrazione, in una struttura isolata adiacente al ristorante, sempre sotto l’occhio vigile delle telecamere. Dalle informazioni trapelate sembra i concorrenti saranno sottoposti a sfide di ogni tipo e Cracco sarà un giudice inflessibile. Tra le varie prove ci saranno anche sfide nel cuore della notte e trasferte.

Dopo ogni servizio al ristorante, arriverà il giudizio inflessibile di Carlo Cracco che eliminerà il concorrente meno bravo della serata. Del resto il primo premio vale decisamente la durezza delle prove e i concorrenti sono ben consapevoli delle sfide che dovranno affrontare. Il vincitore di questa prima edizione italiana diventerà executive chef per una stagione del primo ristorante del marchio Hell’s Kitchen, che aprirà in esclusiva in Sardegna all’interno del Forte Village. Il programma in tutto durerà sedici episodi e ogni giovedì ne saranno trasmessi due a puntata.

hells_kitchen_italia

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Programmi e TV

Altro in Programmi e TV