Film

Grande successo per Ultimo-l’occhio del falco con Raoul Bova

Grande successo per Ultimo-l’occhio del falco con Raoul Bova
Fulvio Guerci

Ultimo – L’occhio del falco”, interpretato ancora una volta da Raoul Bova, è la quarta serie che racconta le avventure del carabiniere in prima fila nella lotta contro la mafia, trasmesso da Canale 5 il 7 e 8 gennaio, ha riscosso come previsto un grande successo di pubblico. Questa volta il cattivo di turno è Totò Murace (Ivan Castiglioni) insieme con l’imprenditore Polimeni Gaetano Amato), mentre il colonnello trova amicizia nel collega Fulvio (Gianluca Gobbi), collaborazione nella sfortunata Francesca (Alessia Barela) e proverà un senso di protezione nei confronti del piccolo Diego (Lorenzo D’Agata).

Il colonnello dell’Arma che fu protagonista dell’arresto del boss Partanna deve subire un processo per non aver perquisito il covo del boss mafioso. Assolto, viene punito con il trasferimento al NOE, il nucleo che si occupa degli abusi in materia di rifiuti e assegnato in un piccolo centro dell’Agro Pontino dove scopre degli illeciti operati dall’ndrangheta agli ordini di Murace. Lo aiuta Francesca che lavorava per il boss e che ora per amore del figlio di otto anni, Diego, vuole chiudere con il passato, ma la malavita non perdona e un giornalista che voleva scoprire troppo e la donna vengono eliminati. Ultimo promette al piccolo Diego che farà giustizia e si prende cura di lui e del falco che il bambino custodisce.

Quando Fulvio viene inviato a cercare delle prove per incastrare Polimeni e Murace, pensa di agire da solo per incastrare il boss, ma viene preso prigioniero dai suoi uomini e, mentre Ultimo continua a indagare per scoprire dove si trovano i rifiuti tossici, il boss rapisce il piccolo Diego con l’intenzione di eliminarlo perché è un testimone scomodo, ma scopre che è suo figlio.
Sgominata finalmente la banda dei rifiuti è la mafia di Partanna a mandare un killer per uccidere il carabiniere che riesce a salvarsi e decide di aprire una casa famiglia.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film

Altro in Film