Film

Festival Roma. Marco Aurelio a ‘Tir’ e baci saffici sul parquet

Festival Roma. Marco Aurelio a ‘Tir’ e baci saffici sul parquet
Redazione

Si è concluso il festival di Roma dopo dieci giorni di proiezioni varie con il successo di un documentario italiano. L’ambito premio, il Marc’Aurelio d’oro, è andato a “Tir“, diretto dal regista Marco Fasulo. E’ il secondo grande successo cinematografico del Belpaese negli ultimi mesi: infatti nell’ultima Mostra del Cinema di Venezia aveva vinto “Sacro Gra” di Gianfranco Rosi.
Nella pellicola di Fasulo, l’attore ed ex professore croato Branko Zavrsan diventa, per l’appunto, un autista di Tir per tre mesi. Un premio a sorpresa, dato che erano favoriti titoli internazionali.

Tra gli altri premi principali, quello come miglior attore è andato a Matthew McConaughey, protagonista di “Dallas Buyers Club” di Jean-Marc Vallée che ha vinto anche il Premio del Pubblico, mentre miglior attrice è la bellissima Scarlett Johansson, voce del computer del quale si innamora il solitario ed infelice Joaquin Phoenix nel film “Her“, di Spike Jonze.

Premio alla miglior regia per la spy-story romantica “Seventh Code” del giapponese Kiyoshi Kurosawa (premiati anche per il Miglior Contributo), mentre vince la Camera d’Oro (premio per le opere prime e seconde) “Out of the furnace“, secondo titolo dell’emergente Scott Cooper.

Premio Speciale della Giuria al rumeno Andrei Gruzsnick e il suo “Quod erat demonstrandum“, mentre un riconoscimento importante è stato assegnato all’intero cast di “Acrid” dell’iraniano Kiarash Asadizadeh. Miglior Sceneggiatura per “I am not him” del turco Tayfun Pirselimoglu, mentre ottiene una menzione speciale “Blue Sky Bones” del cinese Cui Jian.

Ma nonostante la passerella di vips del mondo dello spettacolo e del cinema siamo certi che la scena che verrà ricordata di più durante la kermesse capitolina sarà senza ombra di dubbio  il bacio saffico tra Valeria Golino e Chiara Caselli.

bacio donne

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Film