Calcio

Europei 2012: la sfida eterna tra Italia e Germania

Europei 2012: la sfida eterna tra Italia e Germania
Pietro Gagliardi

Una sfida da leggenda. Non c’è altro modo per definire la gara che questa sera vedrà opposte la nazionali di Cesare Prandelli e di Joachim Low.

La tradizione vuole che gli azzurri siano decisamente in vantaggio negli scontri diretti coi tedeschi nelle fasi finali dei più importanti trofei internazionali, Mondiali ed Europei, ma ogni partita, sarà banale dirlo, è una storia a se.
In casa Italia lo staff medico in questi giorni ha affrontato un lavoro “extra” per recuperare tutti i vari infortunati/acciaccati.

E la missione è stata compiuta. Disponibilità totale quindi per Cesare Prandelli che potrà decidere se schierare sulla sinistra Chiellini o Balzaretti, sulla destra Abate o Maggio e in mezzo al campo De Rossi. Confermata la difesa a 4 e il centrocampo col finto trequartista, in avanti scenderà in campo la coppia ormai titolare: Balotelli e Cassano.

A poche ore dalla semifinale che stabilirà chi se la dovrà vedere con la Spagna, vincente ieri ai rigori dopo un soffertissimo match con il Portogallo, la tensione cresce e riempie le dichiarazioni del pre-gara. Pirlo ha acceso gli animi suggerendo alla Germania di dover temere la nazionale italiana, Schweinsteiger ha risposto che i tedeschi non hanno alcun timore, ma solo tanto rispetto, mentre il ct Loew ha individuato proprio in Pirlo il giocatore più pericoloso.

Un fatto è certo, la condizione atletica potrebbe essere decisiva. Gli azzurri arrivano da una gara pesante conclusasi solo dopo due tempi supplementari contro l’Inghilterra. I bianchi di Berlino da una semi passeggiata con la Grecia, un giorno prima e per di più senza l’attacco titolare tenuto in panchina dall’allenatore proprio in vista di un match di diverso calibro.

Le motivazioni mentali, almeno per l’Italia, in questo caso potrebbero fare tutta la differenza del mondo.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Altro in Calcio