Cronaca

Erika de Nardo ha trovato lavoro: farà la segretaria

Erika de Nardo ha trovato lavoro: farà la segretaria
Fulvio Guerci

Erika De Nardo è passata alla ribalta della cronaca  nera quando il 21 febbraio 2001, assieme al fidanzatino dell’epoca, Omar Favaro, uccise a coltellate la madre e il fratellino di 11 anni in quello che è tristemente noto come il delitto di Novi Ligure. La premeditatezza e la brutalità con cui era avvenuto il duplice omicidio aveva letteralmente scosso l’opinione pubblica, che aveva chiesto pene esemplari per la coppietta che si era macchiata di questo orrendo crimine.

Dopo aver scontato la propria condanna, Erika è ormai diventata adulta e ha deciso di ricominciare da zero: in carcere aveva proseguito gli studi fino a ottenere una laurea, e oggi che si trova fuori dalle sbarre vuole condurre una vita pienamente normale; tuttavia, negli ultimi tempi le difficoltà di trovare un posto di lavoro l’avevano abbattuta al punto da lanciare un appello e implorare chi poteva darle un impiego per mantenersi da vivere.
Le sue parole non sono rimaste inascoltate: un imprenditore di Rieti, Flavio Di Vittorio, che lavora nel settore dell’edilizia, sarebbe rimasto commosso da un’intervista rilasciata qualche tempo fa da Erika, in cui la ragazza annunciava di avere serie difficoltà economiche e ha deciso di farle una proposta di lavoro e assumerla come sua segretaria per rimpiazzare quella attuale, che ha preso un congedo di maternità.
Si tratta, quindi, di un impiego provvisorio e a tempo determinato, ma l’imprenditore ha assicurato che intende stabilire un rapporto lavorativo con Erika (che oggi ha 29 anni) che possa durare a lungo: per la ragazza si presenterebbe, quindi, l’occasione di rimettersi alla prova e di saper dimostrare al mondo intero di essere una persona nuova, cambiata e migliore.
Erika De Nardo
Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Altro in Cronaca