Attualità

Dove andare a sciare in Lombardia. Le località migliori

Dove andare a sciare in Lombardia. Le località migliori
Cristina Garbero

Con l’inverno alle porte inizia la nuova stagione sciistica e la Lombardia, da sempre, si conferma come la regione ideale per chi ama sciare. In questa guida analizzeremo quali sono, per l’appassionato sciatore, le migliori mete di tutta la regione.

Tra le più rinomate località della Lombardia c’è l’Aprica: cinquanta chilometri di piste e circa ventidue impianti di risalita. Con Dosso Pasò, nella zona del Palabione, è un luogo ricco di fascino, con un impianto che scende fino in paese, racchiuso in una cornice unica. Un posto adatto anche per lo sciatore poco pratico che vuole imparare i segreti di questo sport.

Per chi ama la montagna e la neve, Livigno è una meta imprescindibile. Le sue altitudini nevose sono il paradiso dello sciatore e, grazie alle sue basse temperature, qui la neve resta alta fino alla fine dell’inverno. La località sciistica dà su una piccola valle che rappresenta anche un affascinante panorama da vedere.

Nelle val Brembana, vicino Bergamo, il Brembo è un complesso sciistico molto ricercato per la condizione delle sue piste, con neve solida e particolarmente adatta per sciare. Nell’area Foppolo-Carona sono stati realizzati impianti nuovi per chi cerca, oltre alle piste classiche, anche quelle adatte per lo snowboard. La discesa del Monte Valgussera, infine, è la meta ideale per lo sciatore esperto.

La regione Lombardia offre al turista paesaggi variegati e semplici da raggiungere. Con le sue condizioni climatiche diventa una delle regioni più adatte per chi vuole lasciarsi sedurre dal fascino pacato che soltanto un paesaggio innevato sa offrire.

sci-lombardia

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Altro in Attualità