Politica

Dimmissioni di Monti. Parlamento diviso

Dimmissioni di Monti. Parlamento diviso
Fulvio Guerci

Il segretario del Partito Democratico Pierluigi Bersani definisce le dimissioni di Monti un atto di dignità e responsabilità estrema, inoltre lancia anche la proposta di anticipare le elezioni invece che il 10 Marzo, come si era prospettato finora, a Febbraio per evitare una logorante campagna elettorale di due mesi.

Bersani aggiunge inoltre che è stato un atto di irresponsabilità quello del Pdl che ha negato la fiducia al governo Monti rischiando di buttare tutto quello fatto finora.

Tra il Pdl, Crosetto reputa esagerato il gesto, dicendo che, nonostante l’ultima astensione massiccia in Senato da parte del partito, Monti ha ricevuto 42 fiducie dal Partito della libertà che, nonostante l’allontanamento dalla linea politica del governo tecnico, avrebbe discusso e votato in modo libero e ragionando ogni riforma da lì in avanti. Di tutt’altro avviso l’onorevole Daniela Santanchè che definisce le dimissioni di Mario Monti come la prima vittoria di Berlusconi in campo.

La Santanchè replica inoltre duramente alle dichiarazioni di Bersani ribadendo che il Pdl, così come si è comportato finora, valuterà proposta per proposta tutto ciò che deriverà dal consiglio dei ministri dei tecnici, comportandosi, contrariamente a ciò che prospettava il segretario Pd, in modo giudizioso e responsabile. Frecciata di risposta inoltre allo stesso segretario chiedendogli di abbandonare i toni da campagna elettorale che hanno caratterizzato questo periodo secondo vari onorevoli e senatori del Pdl, cercando di portare proposte serie e costruttive in parlamento.

Si ribadisce anche la volontà da parte di un pò tutti i partiti politici, in particolare dal Pdl, di votare la legge di Stabilità in tempi strettissimi. Vicini al premier Monti invece sia l’Udc con Pier Ferdinando Casini che Fli con il presidente della Camera Fini che sottolineano che il gesto fa solo onore.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Altro in Politica