Dal Mondo

Dagli Usa il ‘viagra’ per donne, in arrivo la pillola rosa

Dagli Usa il ‘viagra’ per donne, in arrivo la pillola rosa
Redazione

E’ arrivata Addyi la nuova pillola rosa che aiuterà le donne a mantenere alto il desiderio sessuale. La Food and Drug Administration ha approvato la commercializzazione della pillola legata al piacere delle donne. Dopo anni di dibattito e di scontro in cui le femministe denunciavano la FDA di non tener conto del piacere della donna, finalmente è arrivato l’ok alla produzione del “viagra” femminile.

La pillola è stata anche approvata dalla comunità cristiana, in quanto non agisce come contraccettivo, ma serve esclusivamente a stimolare la libido della donna. La pillola va prescritta esclusivamente dal medico, dopo aver accertato un calo di desiderio della donna, nella fase pre-menopausa. Non mancano nemmeno le polemiche. La pillola Addyi infatti è stata accusata di non essere davvero così efficace e di contenere numerose controindicazioni pericolose. La pillola quindi sarebbe un “mediocre afrodisiaco” che serve solo per alimentare le vendite delle case farmaceutiche.

L’azienda produttrice, la Sprout Pharmaceuticals della Carolina del Nord, ha raccomandato che l’uso della pillola non deve essere prolungato oltre le otto settimane e che non va utilizzata se si hanno problemi al fegato. Tra gli effetti collaterali di Addyi, quelle che preoccupano maggiormente sono il senso di nausea, la pressione bassa, gli svenimenti e la sonnolenza.

La pillola rosa sarà commercializzata a partire dal 17 ottobre, ma al momento non verrà pubblicizzata per evitare di generare troppo scalpore tra i consumatori. Non si sa ancora quale sarà il costo del “viagra” femminile, ma si presuppone che sarà equivalente al costo delle cure previste per gli uomini che soffrono di disfunzione erettile.
Addyi è davvero una grande novità per le donne, che per la prima volta potranno controllare la propria vita sessuale.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dal Mondo

Altro in Dal Mondo