Cucina dal Mondo

Messico: Preparare la salsa gaucamole

Messico: Preparare la salsa gaucamole
Cristina Garbero

Quando si parla di salsa guacamole, immediatamente ci vengono in mente le buonissime tortillas messicane da intingervi, il suo tenue colore verde, una buona birra messicana e tanta allegria. In queste righe scopriremo qualcosa sulle sue origini e la ricetta base per poterla preparare a casa ogni qualvolta ne avremo voglia.

La salsa guacamole affonda appunto le sue radici in Messico, ma le sue origini sono antichissime, tanto da risalire addirittura al tempo degli Aztechi. La sua etimologia, spagnolo-messicana, è AhuacamOlli, da Ahuacatl “avocado” e molli “salsa”. Originariamente si preparava solo a base di polpa di avocado e acqua, poi, nel corso dei secoli si è andata arricchendosi e raffinandosi fino ad arrivare ai giorni nostri.

Possiamo contarne diverse realizzazioni, questo perchè, essendo una salsa conosciuta a livello internazionale, ogni paese apporta delle modifiche anche in base alla reperibilità degli ingredienti. In alcuni paesi si aggiungono pomodori, aglio, cipolla, spezie varie e peperoncino; in alcuni addirittura questa salsa viene addizionata con maionese e panna acida dato l’alto costo dell’avocado. Si serve solitamente con le tortillas chips, anche se, data la tipicità, in Messico si usa accompagnare anche altri piatti appartenenti alla tradizione con questa gustosa salsa. Secondo l’uso messicano il guacamole si prepara servendosi del molcajete, ovvero mortaio e pestello tipici messicani, utili a sminuzzare ed amalgamare tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto cremoso.

Di seguito vi proponiamo una squisita ricetta per realizzare la salsa guacamole più vicina alla versione originale.

Ingredienti per 4/5 persone:

– 1 avocado molto maturo
– 1/2 cipolla di media grandezza
– il succo di 1/2 lime (potete aggiungere anche l’altra metà a seconda del gusto)
– 1/2 peperoncino Jalapeño (varietà tipica messicana, sono verdi e decisamente piccanti)
– sale e pepe q.b.
– se gradite potete aggiungere anche un pizzico di peperoncino in polvere.

Schiacciare in un mortaio la polpa dell’avocado precedentemente sbucciato e aggiungere via via tutti gli ingredienti, avendo cura di aggiungere la cipolla completamente sminuzzata.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cucina dal Mondo

Altro in Cucina dal Mondo