Attualità

Copyright online, il regolamento AGCOM è entrato in vigore

Copyright online, il regolamento AGCOM è entrato in vigore
Redazione
Dopo svariati anni di dibattito e incertezza, da lunedì 31 Marzo 2014 è entrato ufficialmente in vigore il regolamento AGCOM sul diritto d’autore Copyright , pensato per contrastare la pirateria digitale online, e la relativa violazione dei diritti d’autore dei titolari delle opere scaricate. 

Grandi polemiche ma anche una buona dose di curiosità si sono focalizzate attorno all’AGCOM, per vedere in che misura applicherà tale regolamento che ai più potrà apparire sin troppo integralista. Tra i provvedimenti previsti vi è infatti anche la rimozione dei contenuti che violano il diritto d’autore e la disabilitazione dell’accesso a tali contenuti.Copyright online. I dubbi sulla corretta applicazione sono molteplici: come verranno applicati i principi di gradualità, proporzionalità e adeguatezza?
Il regolamento poi distingue tra procedura d’urgenza, da concludersi entro 12 giorni, e standard che invece prevede l’attuazione dei provvedimenti presi entro 35 giorni. Ciò che ancora non è trasparente è in quali casi si ricorrerà alla prima, e in quali altri alla seconda?

Questi e molti altri dubbi sono figli della vastità e della complessità della materia che tale nuovo regolamento andrà gioco forza ad affrontare. Tuttavia sono accompagnati, per quel che concerne i diretti interessati che ritengono siano stati finora lesi i propri diritti, da un altrettanto pregna dose di aspettative. Sarà la prova dei fatti l’unica a poterci dire in che misura tale procedura sarà in grado di sortire i risultati auspicati. Allo stesso modo sarà interessante monitorare se e come la pirateria online sarà in grado di riorganizzarsi. Il conto alla rovescia è già cominciato.

copyright

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Attualità