Politica

Come si vota per le Elezioni Europee, la scheda e le liste

Come si vota per le Elezioni Europee, la scheda e le liste
Redazione

Domenica 25 maggio 2014 gli italiani saranno chiamati alle urne per scegliere i 73 eurodeputati che rappresenteranno l’Italia al Parlamento Europeo di Bruxelles.
Le operazioni di voto avverranno dalle 7 alle 23 di domenica. La scheda elettorale per votare sarà di colore grigio.
Per la prima volta nella storia, il voto dei cittadini contribuirà sia a scegliere gli eurodeputati, sia ad eleggere il nuovo presidente della Commissione Europea.

La composizione del Parlamento Europeo che uscirà dalle urne sarà valida sino al 2019. Pertanto, la scelta dei cittadini avrà importanti ripercussioni sulle decisioni politiche della Comunità Economica Europea.
Gli aventi diritto al voto potranno scegliere tra cinque diversi candidati alla presidenza, sostenuti da diverse liste.
I candidati sono il lussemburghese Jean-Claude Juncker (sostenuto dal Partito Popolare Europeo); il tedesco Martin Schulz (Partito Socialista Europeo); il belga Guy Verhofstadt (Alleanza Democratico-Liberale), il greco Alexis Tsipras (GUE-NGL) e la tedesca Ska Keller (ALE-Verdi).

Gli elettori, oltre a dare la loro preferenza ad una delle cinque coalizioni che sostengono un candidato presidente, possono indicare la loro preferenza per uno, due o tre candidati all’Europarlamento.
Per quel che riguarda la scelta della lista, è sufficiente tracciare un segno sul simbolo della stessa, sulla parte sinistra della scheda.
Per indicare la preferenza è sufficiente scrivere il cognome del candidato al Parlamento Europeo sulle apposite righe tracciate a fianco del simbolo della coalizione.

Nel caso della presenza di altri candidati con lo stesso cognome all’interno della medesima lista, è obbligatorio inserire anche il nome di battesimo per assegnare la propria preferenza.
Nel caso si decida di dare tre preferenze, almeno una delle tre deve essere data a candidati di sesso diverso. Nel caso le tre preferenze siano date a tre candidati dello stesso sesso, la terza preferenza verrà annullata al momento dello spoglio.

Elezioni-europee-2014

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Altro in Politica