Calcio

Champions: Milan alla prova Anderlecht, notte di stelle a Madrid

Champions: Milan alla prova Anderlecht, notte di stelle a Madrid
Pietro Gagliardi

Torna in campo questa sera la coppa continentale più ambita, la Champions League.

Con sole due squadre italiane impegnate (Juventus e Milan), l’edizione 2012/2013 del trofeo dalle grandi orecchie vede quest’anno la partecipazione di una temibile outsider come il PSG di Ancelotti, Ibra e Thiago, oltre che delle più forti formazioni europee.

Per cercare di raddrizzare una stagione nata sotto una pessima stella, questa sera sarà la volta del Milan scendere in campo sul terreno di San Siro, che in questo avvio di annata sembra essere più ostile che mai.
I rossoneri, dalle 20.45, se la vedranno contro i campioni belgi dell’Anderlecht

PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Bonera, Mexes, Antonini; Nocerino, De Jong, Emanuelson; Boateng; Bojan, Pazzini.
Anderlecht (4-1-3-2): Proto; Odoi, Wasilewski, Kouyatè, Deschacht; Biglia; Kanu, Kljestan, Gillet; Mbokani, Molins.

In contemporanea agli uomini di Allegri, la serata di Champions propone altre interessantissime sfide.

Dinamo Zagabria – Porto
PSG – Dinamo Kiev
Montpellier – Arsenal
Malaga – Zenit (girone del Milan)
B.Dortmund – Ajax
Real Madrid – Manchester City
Olympiacos – Schalke 04

Il vero match clou è quello che andrà in scena al Bernabeu di Madrid dove le merengues in crisi d’identità attendono la corazzata inglese di roberto Mancini per uno scontro che ha il sapore della rivalsa tra i due allenatori che si sono succeduti sulla panchina dell’Inter e che nel corso degli anni non si sono mai risparmiati battute e frecciatine.

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Altro in Calcio