Calcio

Brasile e Malta, i 27 convocati della nazionale italiana

Brasile e Malta, i 27 convocati della nazionale italiana
Pietro Gagliardi

Messa in archivio la 29esima giornata di campionato, la serie A si prende due settimane di “riposo”. A tirare il fiato saranno infatti i giocatori che non sono stati convocati dalle rispettive nazionali impegnate nelle gare di qualificazione ai prossimi mondiali, in programma in Brasile nel 2014.

L’Italia guidata dal commissario tecnico Cesare Prandelli sarà impegnata prima nella gara amichevole contro i futuri padroni di casa della Coppa del mondo, proprio i verdeoro, e poi nella ben più importante, seppur poco prestigiosa gara ufficiale conro malta, valevole appunto per l’accesso alla fase finale del trofeo per nazioni.

I calciatori convocati si sono già radunati a Coverciano dove questa mattina hanno affrontato tutti assieme una riunione tecnica in vista del doppio-impegno. Giovedì sera gli azzurri scenderanno in campo a Ginevra, in Svizzera, contro il Brasile, poi voleranno a Malta dove martedì 26 marzo affronteranno I padroni di casa.

I 27 convocati della nazionale

Portieri: Buffon (Juventus), De Sanctis (Napoli), Sirigu (Paris Saint Germain), Marchetti (Lazio); difensori: Astori (Cagliari), Abate e De Sciglio (Milan), Ranocchia (Inter), Barzagli, Bonucci e Chiellini (Juventus), Maggio (Napoli), Antonelli (Genoa); centrocampisti: Candreva (Lazio), Diamanti (Bologna), Giaccherini, Marchisio e Pirlo (Juventus), De Rossi (Roma), Montolivo (Milan), Poli (Sampdoria), Cerci (Torino); attaccanti: Balotelli ed El Shaarawy (Milan), Giovinco (Juventus), Osvaldo (Roma), Gilardino (Bologna).

Unica novità assoluta il centrocampista del Torino Alessio Cerci mentre tornano Antonelli, De Sciglio e Poli. Assenti per infortunio Criscito, Ogbonna e Verratti.

nazionale

 

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calcio