Blitz in piazza Umberto I a Bari, arresti e sequestri di droga

Blitz in piazza Umberto I a Bari, arresti e sequestri di droga
Fulvio Guerci

Gli uomini del comando dei Carabinieri di Bari hanno arrestato oggi tre persone in piazza Umberto I, a Bari, durante dei normali controlli antidroga. Due persone extracomunitarie di ventisei e trentaquattro anni sono state infatti sorprese in flagranza di reato mentre commerciavano marijuana ad un individuo non identificato, che è riuscito però a dileguarsi appena ha visto l’arrivo delle pattuglie dei Carabinieri.

Il terzo arrestato agiva invece sull’estramurale Capruzzi: si tratta di un barese di quarantuno anni che, colto anche lui in flagranza di reato, stava vendendo a due tossicodipendenti delle dosi di cocaina. Uno dei due tossicodipendenti è stato fermato e costretto alla sorveglianza speciale. Gli “acquirenti” a loro volta sono stati denunciati, come prevede la legge, poiché colti nell’atto di assunzione di sostanze stupefacenti, mentre l’uomo barese è stato arrestato.

Si tratta dell’ennesimo segno di degrado di una zona che oggi più che mai necessita di un rapido e per quanto possibile risolutivo piano di riqualificazione. Proprio nei giorni scorsi era stato avanzato un progetto, con il Politecnico di Bari di recintare tutta l’area, proteggendo questa parte storica della città dal vandalismo, dallo spaccio e dalle risse che l’hanno resa inagibile. Circa un mese fa erano state arrestate altre due persone, sempre in piazza Umberto, che vendevano sostanze stupefacenti.

I comitati cittadini si stanno nel frattempo organizzando, indipendentemente da fazioni o colori politici, per chiedere un “restyling di questi giardini”.

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in