Politica

Berlusconi attacca Napolitano sulla giustizia

Berlusconi attacca Napolitano sulla giustizia
Redazione

S’inasprisce sempre di più il rapporto tra Silvio Berlusconi e il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. In una esclusiva resa pubblica dal programma di La7 “Piazzapulita“, che riguarda la sentenza sul Lodo Mondadori, c’è un audio di una intervista che la redazione ha avuto in possesso, dove il Cav accusa Napolitano di aver avuto, dopo una telefonata, la sentenza prima della pubblicazione.

Non si è fatta attendere la risposta del presidente della Cassazione, Santacroce, che ha dichiarato la vicenda come “pura fantascienza”. Si aggrava di molto quindi lo scontro politico tra i due. Berlusconi si è lasciato andare a considerazioni che sono oggetto di aspre polemiche. Mentre dal Quirinale hanno fatto sapere che si tratta dell’ennesima invenzione. L’audio sarebbe il riassunto di una telefonata captata dalla redazione, un dialogo tra Berlusconi e un rappresentante del Pdl, di cui ancora non si è risaliti all’identità.

Per il Quirinale è l’ennesima, e delirante invenzione, che intende diffamare ancora Giorgio Napolitano, che sta svolgendo in pieno le sue funzioni in un momento particolare della storia italiana. L’audio di questa telefonata si riferisce ad un fuori onda, accaduto durante una intervista con Antonino Monteleone, giornalista ed inviato di Report. Nell’audio si sente la voce di Berlusconi, che si lamenta, tra l’altro, anche di un mancato intervento del Capo dello Stato per salvare il Cav dalle sentenze.

Anzi, al contrario, secondo la telefonata, Napolitano avrebbe fatto pressioni sui membri della Cassazione, costringendoli anche a riaprire la riunione della camera di consiglio, poi durata oltre cinque ore. Nella telefonata si sente un Berlusconi molto deluso, che dice di non dormire da oltre cinquanta giorni. E’ arrivata in giornata anche la posizione di Niccolò Ghedini, legale del Cavaliere. Quest’ultimo ha reso noto che saranno messe in atto tutte le attività per tutelare la privacy, visto che potrebbe essere una grande violazione dei principi. Nella telefonata si sente Berlusconi che chiede al suo interlocutore di intervenire, e di prendere informazioni su quanto accaduto.

berlusconi-napolitano

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Politica