Programmi e TV

Barabareschi aggredisce le Iene – intervista

Barabareschi aggredisce le Iene – intervista
Marta Mantelli

L’aggressione subita dalle Iene è avvenuta lunedì scorso undici giugno sul set del nuovo film “Mi fido di te” diretto dallo stesso Luca Barbareschi.

La denuncia effettuata da Filippo Roma o meglio la iena soprannominata il “Moralizzatore”,
riporta un’aggressione fisica e non subita da Luca Barbareschi che coinvolge l’inviato insieme al suo operatore nonché uno degli autori del programma, con calci e pugni oltre una telecamera ridotta in pezzi ed un iphone preso.
L’aggressione è avvenuta sul set del nuovo film sulla Tiburtina, l’inviato è entrato in una fabbrica dove stavano girando alcune scene del film, ha iniziato, come da mestiere, a fare delle domande in giro ricevendo tranquillamente risposte dalle maestranze presenti sul luogo.

La situazione è degenerata senza un reale motivo all’arrivo di Luca Barbareschi, ha assalito prima l’operatore prendendo la telecamera, l’ha poi scaraventata a terra e calpestata, dopo si è rivolto all’inviato ed infine ha sottratto l’iphone all’operatore per poi chiudersi nel suo studio per ore.
Sul luogo naturalmente sono intervenuti i carabinieri chiamati proprio dalle Iene per la restituzione del cellulare.

Secondo l’inviato l’aggressione è avvenuta senza alcun motivo serio, in quanto non erano state effettuate domande allo stesso Barbareschi, ma semplicemente una battuta per le prossime scene del film che dovevano essere girate in Cina, insomma, un’affermazione detta per fargli notare che il film veniva realizzato con i soldi dei contribuenti.
Naturalmente non è mancata la risposta di Barbareschi, dove ha dichiarato di sentirsi la parte lesa in questo episodio, in quanto è stata violata la privacy ed un domicilio privato, affermando che le Iene si sono introdotte ripetutamente sul set dopo essere state allontanate svariate volte e di essersi recati nei servizi igienici del set dove si trovava appunto Barbareschi. L’aggressione comunque, è stata non solo registrata in parte dalle Iene, ma adesso verrà presa in carico dalla magistratura.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Programmi e TV

Altro in Programmi e TV