Vips

Avril Lavigne parla in diretta della sua malattia

Avril Lavigne parla in diretta della sua malattia
Marta Mantelli

Per la prima volta dal 2012, Avril Lavigne ha parlato della malattia che la affligge. La cantautrice canadese, nel corso di un’intervista concessa a ‘Good Morning, America’, ha raccontato di come è cambiata la sua vita dopo che le è stata diagnosticata la ‘Sindrome di Lyme‘.

AVRIL SI CONFESSA IN TV – ‘Sono a metà del mio percorso di cura: per fortuna la vita mi ha concesso una seconda chance’. Con la voce rotta dal pianto, Avril Lavigne ha raccontato per la prima volta della ‘Sindrome di Lyme’ con la quale, da circa tre anni, deve convivere. L’artista canadese, nel corso di un’intervista-confessione concessa allo show ‘Good Morning, America’ della ABC, ha spiegato di aver superato la fase più difficile e di essere fiduciosa per il futuro. ‘All’inizio i medici mi dicevano che si trattava di una depressione e ci sono stati dei momenti in cui ho pensato di morire’, ha rivelato la 30enne di Belleville. ‘Per fortuna -ha proseguito- da qualche mese comincio a vedere i progressi della cura e ora sono certa che guarirò’.

‘UN NUOVO CAPITOLO DELLA MIA VITA’ – La ‘Sindrome di Lyme’, contratta dalla popstar tre anni fa, è una patologia batterica, oltre che una delle malattie infettive che si diffondono più rapidamente. Alcuni dei sintomi, confondibili con quelli della depressione, hanno rischiato di aggravare il quadro clinico di Avril Lavigne. E così la chiacchierata con il conduttore di ‘Good Morning, America’ ha dato all’artista la possibilità di sfogarsi: ‘Per fortuna ho trovato degli specialisti seri e, grazie anche ai fan che mi sono stati vicini, ora posso cominciare un nuovo capitolo della mia vita’, ha concluso tra le lacrime.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Vips