Auto sbanda alle porte di Roma. Due morti

Auto sbanda alle porte di Roma. Due morti
Fulvio Guerci

L’incidente avvenuto all’ingresso di Roma questa notte è tanto drammatico quanto poco chiaro nelle dinamiche. L’unico fatto certo, al momento, è che lo schianto di una macchina, verificatosi in zona Montecompatri, in via Casilina, ha provocato la morte di due uomini e il grave ferimento di altri due.

Gli agenti della Polizia stradale sono ancora al lavoro per stabilire l’esatta dinamica di quanto successo, e se in un primo momento sembrava che l’automobile avesse investito due pedoni, uccidendo uno di loro, gli ultimi aggiornamenti parlano di una ricostruzione dell’incidente più accurata da parte Vigili del Fuoco, che tenderebbe a escludere la presenza di qualcuno investito e lasciando intendere che le persone coinvolte siano esclusivamente coloro che erano all’interno della macchina.
Sull’automobile, finita fuori strada probabilmente a causa dell’alta velocità, erano presenti cinque persone, di presunta nazionalità rumena, in un’età compresa fra i 15 e i 26 anni. I giovani, probabilmente di ritorno da una serata in pizzeria, sono stati vittime dell’incidente verso le 22.30 di ieri sera e a lanciare l’allarme sarebbero stati alcuni passanti presenti in zona. Quasi tutti gli occupanti della macchina, che probabilmente non indossavano la cintura di sicurezza, sono stati sbalzati fuori; due di loro sono morti sul colpo, mentre altri due sono ricoverati in gravi in condizioni.
roma-incidente
Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in