Estero

Australia e Canada nella top 10 delle città più vivibili al mondo

Australia e Canada nella top 10 delle città più vivibili al mondo
Cristina Garbero

Ognuno di noi si è chiesto, almeno una volta nella vita, quale sia il posto giusto per vivere, per costruirsi una famiglia e lavorare nella maniera più serena possibile.
Ebbene, sappiate che è stata stilata una classifica delle città mondiali con la più alta qualità della vita.

A svelare quale luogo sia, nel 2015, il più indicato per riuscire ad avere una vita tranquilla, piacevole e soddisfacente, è stato The Economist che ha recentemente pubblicato la classifica basandosi su svariati criteri di punteggio: la ricchezza della nazione che ospita la città, la densità media della popolazione, il tasso di crimini compiuti e la temuta votazione sull’efficienza delle infrastrutture pubbliche.

La medaglia d’oro come città più vivibile al mondo va ancora una volta a Melbourne. La metropoli australiana si conferma ancora una volta la vincitrice assoluta ed indiscussa, tanto che il premio le viene assegnato per il quinto anno consecutivo.Al secondo posto troviamo Vienna, la capitale austriaca, mentre la medaglia di bronzo spetta a Vancouver, la vivace e straordinariamente bella città del Canada Occidentale.

Se pensiamo al Canada come un possibile luogo di trasferimento, potremmo colpire nel segno. Il Canada infatti, si aggiudica altre 2 città in questa classifica di vivibilità: Calgary, che condivide il quinto posto con l’australiana Adelaide e Toronto che vince la medaglia di legno.L’Australia conferma di essere un paese enormemente affascinante ed allo stesso tempo un posto dove vivere sembra più facile ed appagante. Infatti, proprio in questa classifica, sono 4 le città premiate se contiamo anche il settimo posto di Sydney e il nono di Perth.

La classifica è chiusa da Auckland, in Nuova Zelanda, ultimo avamposto dell’Oceania dove la natura e le tradizioni si fondono in uno scenario unico.
Anche l’Europa ha il suo momento di gloria, ma dobbiamo spostarci a nord per salutare l’ottava posizione di questa prestigiosa classifica. Parliamo di Helsinki, la capitale finlandese.

Canada e Australia quindi, le nazioni con il più alto tasso di vivibilità assoluta. Nazioni dove effettivamente regna sovrana la civiltà delle persone, il rispetto per il prossimo e per le proprietà comuni e luoghi nei quali vive un popolo già socialmente avanzato ed evoluto.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Estero

Altro in Estero