Arrestato Gerardo Cuomo per contrabbando di sigarette

Arrestato Gerardo Cuomo per contrabbando di sigarette
Fulvio Guerci

Arrestato oggi nella sua casa di San Lazzaro di Savena Gerardo Cuomo, storico trafficante di sigarette di contrabbando, conosciuto dagli anni ’90 per essere uno dei pezzi grossi del settore. Insieme a lui sono finiti in manette anche il figlio Marco, residente e Bologna, oltre ad altri soci di Cuomo, che avrebbero aiutato il trafficante a portare illegalmente in Italia varie marche note di sigarette attraverso la Garett, società con sede in Bulgaria creata appositamente per gestire il commercio.

La Guardia di Finanza di Bologna ha arrestato Cuomo e i suoi soci in mattinata, contestando al 66enne, originario di Gragnano, alcuni reati per cui era già stato in precedenza incriminato. Proprio alla metà degli anni ’90 Cuomo aveva acquisito notorietà in tutta Europa grazie ai suoi commerci: dalla Svizzera gestiva infatti un traffico internazionale, con vari commercianti italiani che si rifornivano proprio da lui, grazie alle tonnellate di sigarette che grazie a lui giungevano dal Montenegro.
Nel corso delle operazioni della Guardia di Finanza gli indagati sono risultati essere almeno 19: 4 sono attualmente ricercati, mentre 7 sono in carcere e 2 agli arresti domiciliari. La Finanza ha così stroncato l’ennesimo tentativo del malvivente di riprendere la sua attività: tre grandi carichi di sigarette sequestrati, per un totale di 17 tonnellate di bionde.
Le indagini erano già in corso da alcuni mesi, e il 25 gennaio scorso la GdF era riuscita ad intercettare un grosso carico di sigarette, nascosti in una consegna di pesce pregiato proveniente dalla Grecia. I sospetti si erano incentrati proprio su quella grande quantità di orate, giunte in Italia con facilità nonostante lo sciopero dei camionisti in quei giorni.
Dal pesce erano così emerse ben 5 tonnellate di sigarette, anche se agli inquirenti mancavano prove certe per l’incriminazione di Cuomo. Solo successivamente, dopo alcune intercettazioni che facevano riferimento al “sistema del pesce” è stato possibile individuare Cuomo, ed arrestarlo insieme ai suoi complici.
Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in